26.4 C
Napoli
domenica, Giugno 16, 2024
PUBBLICITÀ

Sant’Antimo: Memorial Peppe D’Agostino: l’epilogo

PUBBLICITÀ

Avrà il suo epilogo lunedì 13 maggio il primo torneo ‘Peppe D’Agostino’, il memorial che gli studenti ed i colleghi del Liceo Scientifico ‘Laura Bassi’ di Sant’Antimo hanno voluto dedicare al ricordo del mai compianto Professore di Educazione Fisica, prematuramente scomparso esattamente un anno fa dopo una veloce ed assurda malattia. Un male che colpì nel fisico chi di ‘quel’ fisico ne aveva fatto un vanto, anche se non lo diceva mai. Bastava guardarlo camminare per capire che era stato giocatore di livello superiore, prima nella Casertana in Serie C negli anni ’70, che gli valse più di una convocazione nella Nazionale Italiana di Categoria ed in quella Juniores, poi nel Giugliano, nel Pomigliano e poi nella ‘sua ‘ S.Antimo. Un atleta dalle grandi doti tecniche e balistiche, un amante dello sport e di tutto quanto ruota intorno a questo mondo, tanto da farne anche la sua professione futura. Dava del ‘tu’ ai muscoli, per lui tendini e malleoli, tibia e perone, strappi e stiramenti, non avevano segreti. Per questo fu anche fisioterapista e quando parlava di forma fisica riusciva a tenerti ore ad ascoltarlo. Per questo e tanto altro ancora l’iniziativa degli studenti, soprattutto i suoi ex con cui aveva un rapporto particolare, confidenziale ma improntato al massimo rispetto, è stata seguita e partecipata. Sono stati gli stessi allievi che, oltre a darsi amichevolmente battaglia sui campi di calcio messi a disposizione dal Centro Igea per un torneo lungo e seguito, negli ultimi giorni hanno febbrilmente preparato la giornata commemorativa di lunedì. Coordinati dai professori Reccia e Celardo, soprattutto le studentesse hanno fatto la parte del leone nel preparare la mostra fotografica che sarà divisa in sezioni, un bello excursus storico nella vita sportiva del professore e su quanto accaduto durante il torneo. Lunedì al ‘Bassi’ di Sant’Antimo sarà un giorno speciale, di commozione ma anche di dolci ricordi, di speranze nella vita sana e serena di un esempio dato alle giovani generazioni che non tramonterà mai. Alle 11 tutti gli studenti usciranno dalle aule per assistere alla celebrazione della Santa Messa nell’atrio della scuola ed alle 12 sarà illustrato il percorso della mostra fotografica, aperta a tutti, e saranno premiate le prime tre squadre classificate al Memorial. Nel pomeriggio, alle 16, grande kermesse sportiva presso la Polisportiva Igea con la ‘Partita del cuore’ dove giocheranno due selezioni miste di ex colleghi calciatori, professionisti e docenti con un doppio calcio d’inizio. Il primo sarà di Mister Peppino Cresci, oggi opinionista Tv ma già allenatore di lungo corso, tra l’altro scopritore e mentore del prof. D’Agostino, mentre il sindaco, dott. Francesco Piemonte, avvierà con molto fair play la gara. Un momento per far volare in alto, verso il cielo, palloncini bianchi e ringraziare tutti per quanto fatto. Che la terra ti sia lieve, caro Peppe.

PUBBLICITÀ
PUBBLICITÀ

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

PUBBLICITÀ

Ultime Notizie

Allacci abusivi alla corrente elettrica a Marigliano: denunciate 24 persone

A Marigliano, nel quartiere popolare Pontecitra, i carabinieri hanno condotto un’operazione a largo raggio durata 3 giorni, finalizzata a...

Nella stessa categoria