“A maggio pensioni a 1000 euro e contributi agli under 15”, l’annuncio del Presidente De Luca

Oggi pomeriggio Il Presidente Vincenzo De Luca è tornato a parlare delle misure regionali per far fronte al contagio del coronavirus: “Non torneremo alla vita normale. Noi per mesi indosseremo le mascherine, è enorme la quantità di contagiati e sono asintomatici. Vogliamo mettere in produzione 3 milioni di mascherine poi faremo ordinanza che le rende obbligatoria. Dalla prossima settimana le disturbiamo gratuitamente a medici, farmacie, Caritas, servizi sociali dei Comuni. Vediamo di arrivare a due per famiglie, poi supermercati e tabaccai venderanno mascherine a prezzi dimezzati. Tra due settimane saranno obbligatorie” – ha detto il Governatore – “Stiamo acquistando il vaccino antinfluenzale, rischiamo di avere una guerra per l’accaparramento. Ottobre e novembre mesi delicatissimi avremo casi di coronavirus e influenza, avranno la stessa sintomatologia“.

Durante la diretta Facebook Il Presidente della Regione ha parlato anche della Fase Due: “Stiamo lavorando al piano sanitario. Da fine aprile riapriremo anche l’attività ordinaria negli ospedali dopo l’emergenza. A Napoli realizzeremo un ospedale prefabbricato in 10 giorni e rimarrà perché è vero. Possiamo separare i pazienti covid da quelli normali”.

PIANO ECONOMICO DA 900 MILIONI PER LA CAMPANIA

Stiamo lavorando con i Piano Sociali di Zona per trasferire il bonus ai disabili. Ai ragazzi sotto i 15 anni daremo un ulteriore contributo, da martedì informazioni dettagliate. Pensioni sociali al minimo saranno portate a 1000 euro per due mesi, ce la faremo per maggio e giugno. Anche le pensioni ordinarie, che sono 250 mila persone. Attendiamo gli elenchi dell’Inps. L’erogazione avverrà sui libretti e conti postali, accrediti“, ha detto De Luca.

Una tantum 2 mila euro alle piccole imprese imprenditoriali. Le domande devono essere online e inviate alla Regione Campania. Dalla prossima settimana pubblicheremo il modulo per la domanda e si ci sarà una settimana di tempo. I fondi arriveranno sull’Iban è stato indicato nella domanda. Verificheremo l’iscrizioni alle Camere di Commercio. Per i lavoratori stagionali 300 euro per i mesi da marzo a giugno“.

IL VIDEO