7.4 C
Napoli
martedì, Gennaio 25, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Ancelotti, Reja e Grava: la guida tecnica del Napoli che verrà


Terminata la sua collaborazione con l’emittente messicana Televisa, Carlo Ancelotti si appresta a cominciare ufficialmente il suo lavoro al Napoli. Dopo una breve vacanza con la famiglia, salirà su un aereo che lo porterà verso il suo futuro prossimo. Intanto, durante la sua esperienza ai Mondiali in Russia, i suoi collaboratori erano già a lavoro, tanto a castel Volturno quanto in giro per il mondo sulle vie del calciomercato. Il Napoli, dopo l’addio di Mister Sarri, necessita di essere ristrutturato – e non rifondato. La colonna vertebrale della squadra subirà delle modifiche necessarie alla sincronizzazione con i nuovi movimenti tattici. Non più tiki taka vertical, dunque. O, almeno, non solo quello. Ma il processo di adattamento ai nuovi schemi non è immediato e, soprattutto, passa anche attraverso l’acquisto di nuovi giocatori. Ancelotti lo sa, il Club lo sa. Lo sanno anche i tifosi che, intanto, aspettano i veri colpi di mercato, dopo l’arrivo di Verdi e la (quasi) ufficialità di Fabiàn Ruiz.

ancelotti-sarri-reja-napoli
Edy Reja e Maurizio Sarri: Ancelotti siederà su una panchina onorata appieno dai tue tecnici in foto – Google

Non solo Ancelotti: il futuro passa anche attraverso la Scugnizzeria

Progettare il futuro non significa guardare solo alla prima squadra. E’ un errore di valutazione che il Napoli ha commesso nel recente passato: molteplici le cause, senza escludere la negligenza progettuale. Ecco perché, oltre l’arrivo di Carlo Ancelotti, il Presidente De Laurentiis sta programmando il futuro delle sue giovanili. Gianluca Grava verrà confermato alla guida tecnica della Primavera. La novità, anticipata dal Corriere del Mezzogiorno, è rappresentata da Edy Reja. De Laurentiis starebbe trattando con il suo ex allenatore per affidargli la gestione e la supervisione delle giovanili, a 360 gradi. Esperienza decennale al servizio dei giovani per dare corpo – e credito – al mai decollato progetto “Scugnizzeria”. Le parole sono meravigliose, tanto quanto le prospettive che riescono a regalare. Per ora, restano tali: staremo a vedere.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Tragico schianto nel Casertano, Angela muore a 37 anni: due comunità sconvolte

Una donna di 37 anni è morta in seguito ad un incidente stradale che ha coinvolto l'auto su cui...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria