quartieri spagnoli sparatoria
I bossoli raccolti stasera nei Quartieri Spagnoli

Un 17enne napoletano è stato aggredito brutalmente ieri sera, mentre passeggiava in via Sedile di Porto, nel centro storico di Napoli. L’assalto è avvenuto poco prima delle 23 nella strada a pochi passi da piazza Borsa, dove spesso si ritrovano comitive di giovani e soprattutto universitari ed è stato particolarmente violento.

Il giovane è stato accoltellato alla testa e sul volto, infatti ha riportato diverse ferite nell’area orbitale, oltre a tagli profondi su una delle spalle e alcune fratture. Il minore, incensurato e residente nel centro storico, è stato medicato al pronto soccorso del Vecchio Pellegrini ed è stato dimesso, sebbene siano già stati previsti, dalle equipe dei sanitari, diversi consulti specialistici nei prossimi giorni per monitorare la sua condizione clinica.

 

Secondo le prime ricostruzioni di quanto accaduto e in base alle dichiarazioni fornite dalla vittima, si tratterebbe di un’aggressione nata per futili motivi tra coetanei. Sulla vicenda indaga la polizia di Stato.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.