Tragedia nel Napoletano, donna avvolta dalle fiamme della brace: morta dopo 2 giorni di agonia

E’ morta dopo 2 giorni di agonia Carmela D.M., una donna di 79 anni di Brusciano, ricoverata domenica scorsa in seguito alle gravi ustioni riportate in un incidente domestico. La donna è stata avvolta dalle fiamme mentre cercava di alimentare il fuoco della brace con l’alcol etilico. La fiamma di ritorno scaturita dal getto di alcol l’ha investita comportandole ustioni che non le hanno lasciato scampo. I funerali della donna, conosciuta a Brusciano come “Zia Melina Appicciapagliar”, si sono svolti ieri mattina tra la commozione della città in cui era molto conosciuta e benvoluta.