28.1 C
Napoli
venerdì, Agosto 19, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Travolto dal treno e bloccato tra i binari ad Aversa, Luigi muore a 43 anni


Luigi Cristiano non ce l’ha fatta. Il 43enne di Casaluce, rimasto gravemente ferito ieri alla stazione di Aversa dopo essere rimasto bloccato tra i binari sotto un treno, ha perso la vita. L’uomo è deceduto all’ospedale San Giuseppe Moscati, dove era giunto in mattinata in gravi condizioni.

Sulla salma disposto l’esame autoptico dal magistrato di turno della Procura della Repubblica di Napoli Nord. Il corpo dell’uomo già trasferito all’istituto di medicina legale dell’ospedale di Giugliano.

Le altre notizie | Dramma in Circumvesuviana, 20enne travolto dal treno in corsa 

Investito da un treno della Circumvesuviana a Torre Del Greco un giovane di Volla è ora in condizioni gravi ricoverato in ospedale. La triste vicenda è avvenuta ieri sera e nonostante il macchinista abbia cercato di frenare in tempo, il giovane è stato travolto dal treno. 

Il 20enne residente a Volla è stato colpito dal treno della Circumvesuviana in tragitto all’altezza della fermata in Via del Monte a Torre del Greco. Il treno della Circumvesuviana direttissimo proveniente da Napoli e diretto a Sorrento si è trovato a transitare all’altezza della fermata di Torre del Greco. Il treno non avrebbe dovuto effettuare nessuna sosta in questa specifica fermata.

Mentre procedeva lungo il tragitto il macchinista ha improvvisamente visto comparire di fronte a se la sagoma del giovane ragazzo. Ha quindi tentato prontamente di frenare per riuscire ad evitare l’impattoche purtroppo è comunque avvenuto. Il ragazzo è risultato grave da subito infatti sul posto è poi arrivata l’ambulanza del 118. Appena arrivati gli operatori hanno soccorso immediatamente il ferito. Dopo i primi soccorsi sul luogo l’ambulanza ha poi provveduto a trasportare il ragazzo all’ospedale partenopeo. 

 

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

Alessandro Pirozzi
Alessandro Pirozzi
Mi presento: mi chiamo Alessandro Pirozzi, sono nato a Napoli ed ho 23 anni. Sono iscritto all'albo dei giornalisti dal 2019 ed amo profondamente la comunicazione, specie quella digitale. Dopo essermi diplomato in un istituto alberghiero, ho iniziato a 18 anni il mio percorso lavorativo con InterNapoli.it nel 2016, collaborando anche in qualità di freelancer con diverse testate digitali come Blasting News. Ho scritto per 'Cronache di Spogliatoio', giornale sportivo online, e per la testata locale AbbiAbbè.it.
- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Il mare di Napoli invaso da topi e liquami, giorno ‘nero’ per i bagnanti

Chiazze di liquami fognari e topi morti sono spuntati nel mare di Nisida determinando un terribile spettacolo per gli...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria