12.1 C
Napoli
domenica, Gennaio 23, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Blitz nel regno degli Scissionisti a Melito, tre arresti


I carabinieri della locale tenenza, coordinati dal capitano Gabriele Lo Conte della compagnia di Marano, hanno arrestato 3 uomini e sequestrato 309 dosi di stupefacente.
In manette sono finiti Giuseppe Napoletano, 35enne del luogo, Modestino Aruta, 44enne di Napoli, e Giuseppe Faraco, 26enne incensurato di Giugliano. I tre avevano ognuno il proprio ruolo: il primo spacciava materialmente, il secondo indirizzava i clienti, il terzo era il “palo”.
Lo spaccio avveniva all’interno dell’androne di un palazzo di via Vienna all’interno del comparto 219 da anni roccaforte del clan degli Scissionisti.
Durante l’operazione i carabinieri hanno anche sequestrato una cassaforte interrata in cui erano nascoste 88 dosi di cocaina, 149 di crack, 24 di hashish e 48 di marjuana: la chiave era nella disponibilità di Giuseppe  Napoletano.
I 3 sono stati arrestati per detenzione di stupefacenti a fini di spaccio e dopo le formalità sono stati tradotti a Poggioreale.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Luigi no Vax fino alla fine, morto dopo essersi strappato il casco dell’ossigeno in ospedale

Un bravo ragazzo, un giovane amato da tutti con la grande passione della pesca e ricordato sui social dai tantissimi amici che aveva nella vita...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria