Campania. Accusato di abusi sulla figlia, ‘lo Spagnolo’ è stato trovato senza vita in un terreno

Ieri nel Cilento, nei pressi di Vallo della Lucania, un uomo di 47 anni è stato trovato senza vita un uomo. La vittima, originario della Spagna, come riportato dal sito de Il Mattino, tre giorni fa era stato raggiunto da un provvedimento di allontanamento emesso dal Tribunale, sezione civile di Vallo della Lucania. Ieri mattina è stato trovato cadavere. Sull’uomo pendevano pesanti sospetti di molestie su minori. Difatti l’uomo è stato costretto a doversi allontanare dalla sua famiglia dopo la decisione del tribunale. Vittima di questi presunti abusi sarebbe stata anche la figlia. Lo spagnolo  ha deciso di compiere l’estremo gesto in aperta campagna. Il corpo  è stato trovato  in località Conca d’Oro di Casal Velino a pochi passi dal luogo dove l’uomo lavorava.