In un’altra operazione i carabinieri della stazione di Teano  hanno proceduto all’arresto, in flagranza di reato per possesso di documenti di identificazione falsi e tentata truffa, del pregiudicato Cinque Antonio, cl.1980, del luogo.
L’uomo è stato bloccato dai militari dell’Arma all’interno del locale ufficio postale, mentre stava tentando di incassare un rimborso irpef di euro 500,00 qualificandosi e facendosi identificare con una carta di identità falsa.
Inoltre l’arrestato è stato trovato in possesso di 2 tessere sanitarie anch’esse false.
Cinque Antonio è stato accompagnato presso la casa circondariale di Santa Maria a Capua Vetere a disposizione della competente Autorità Giudiziaria
 

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.