Casoria. “Adesso proprio non ne posso più” lo sfogo del titolare di un bar dopo il raid

casoria bar

In quattro giorni si sono verificati due raid contro un bar a Casoria. E’ stato il titolare dell’Angoletto a pubblicare la foto correlata da un duro sfogo: “Adesso proprio non è posso più”. Il primo si è verificato sabato notte mentre il secondo è avvenuto stanotte. I balordi hanno provato ad entrare nel bar distruggendo la porta. Tanti stanno lasciando un messaggio di sostegno.