Come aumentare i followers su Instagram per sentirsi come un Vip:il trucco

Ben poche persone, almeno fino a una decina d’anni fa, potevano immaginare che la presenza sui social network potesse diventare un vero e proprio lavoro, anche decisamente redditizio. Una realtà, quella del mondo degli influencer, che è raccontata anche da un film che vede protagoniste Blake Lively e Anna Kendrick, A Simple Favour. Il social network per eccellenza degli influencer, si sa, è Instagram.

Come riporta Metro.co.uk, il film rivela alcuni aspetti e piccoli trucchi per aumentare il proprio seguito sui social. Ovviamente, diventare come Chiara Ferragni è un obiettivo troppo ambizioso, ma ci sono delle piccole mosse da seguire per diventare sempre più famosi sui social, un primo passo per gli aspiranti influencer.

Ecco quali sono i trucchi per aumentare like e follower su Instagram:
– Focalizzarsi su pochi interessi: un grosso errore è quello di pensare di affrontare tanti argomenti per raggiungere un pubblico sempre più ampio, ma in realtà è bene scegliere pochi interessi, di cui siamo veramente appassionati, e preparare con cura contenuti inerenti
– Farsi vedere: non bastano i contenuti, per aumentare la propria visibilità è bene anche essere attivi distribuendo like e commenti a contenuti analoghi ai nostri. Un bel cuoricino è sempre ben gradito, un commento forse anche di più: potrete farvi pubblicità, ma sappiate farlo con cadenza quotidiana
– Saper distinguere tra post e Stories: ci sono dei contenuti adatti ai post e alcuni che invece andrebbero limitati alle Stories. Un pranzo ipocalorico, ad esempio, va bene nelle Stories, che sono temporanee, ma per i post permanenti è sempre meglio scegliere piatti belli da vedere e appetitosi, ovviamente con l’immancabile hashtag #foodporn che ha comprende oltre 175 milioni di post su Instagram
– Saper rendere appetibile un post: anche se la vostra vita è noiosa e piatta e non sapete come guadagnare like e visibilità, non dimenticate che tutto può diventare un contenuto interessante. Pensate ad un paesaggio, un arcobaleno o anche ad una foto di vacanze estive che ormai sono solo un lontano ricordo. Oggi è giovedì, potreste approfittarne con l’hashtag #throwbackthursday
– Sapersi esporre: questo è un discorso che vale soprattutto per le utenti, ma non solo. Non abbiate paura di farvi vedere, ma se il contenuto riguarda un nuovo vestito, concentratevi magari su un dettaglio di quel prodotto. Provate le giuste pose, senza però risultare eccessivamente innaturali.
– Saper utilizzare i filtri: uno dei punti di forza di Instagram è sempre stato quello di poter applicare dei filtri alle immagini. Tutto lecito, ma è bene saper scegliere il filtro giusto e quello può dipendere non solo dalla luce della foto originale, ma anche dall’occhio e dall’esperienza. A quel punto, però, evitate di scegliere hashtag come #nofilter o #nofilterneeded…