22.4 C
Napoli
lunedì, Maggio 20, 2024
PUBBLICITÀ

Controlli Covid a Capodichino: disposti tamponi per chi atterra dalla Cina

PUBBLICITÀ

Anche a Napoli, come nel resto d’Italia, controlli in aeroporto per chi arriva dalla Cina attraverso scali nazionali e internazionali (non ci sono voli diretti). A supportare l’Usmaf, l’Ufficio di sanità marittima, aerea e di frontiera, a Capodichino è in campo l’Asl Napoli 1. Oggi sono stati effettuati due tamponi, entrambi negativi.

In caso di positività attuiamo le misure vigenti: paziente in isolamento fiduciario e tampone molecolare. Se ci sono estremi di ricovero il paziente verrà portato in ospedale“. Questo spiega all’ANSA Antonio Postiglione, direttore generale per il coordinamento del Sistema Sanitario regionale in Campania. “In caso di peggioramento della situazione, eventualità che al momento sembra lontana, consideriamo anche di riaprire la struttura dell’Ospedale del Mare, già usata nel periodo duro della pandemia. Lavoriamo a fisarmonica, strutture pronte se serve, ma è solo precauzione“.

PUBBLICITÀ

L’Asl, che ha emesso una specifica ordinanza con le procedure da seguire, raccomanda anche ai cittadini di indossare le mascherine in aeroporto. Riguardo al supporto all’Usmaf, questo prevede l’eventuale fornitura di tamponi del tipo antigenico o molecolare, di dispositivi di protezione individuale e, se necessario, l’integrazione di personale medico e infermieristico. Previsto anche il ritiro dei tamponi molecolari in aeroporto e il trasporto presso un laboratorio convenzionato che assicurerà l’esito entro 4 ore. In caso di necessità è pronto il servizio 118 che assicurerà, su diretta chiamata dell’Usmaf e se le condizioni del paziente fossero sintomatiche e tali da richiedere ricovero immediato, il trasporto negli ospedali.

Non solo tamponi, la Campania sta lavorando per somministrare a una platea più ampia la quarta dose del vaccino: “stanno proseguendo gli inviti – spiega Postiglione – soprattutto per le categorie fragili, vista la concomitanza di questa influenza che ha effetti abbastanza seri. Stiamo invitando i dipartimenti di prevenzione a potenziare le attività della quarta dose ma resta una vaccinazione volontaria“. (ANSA).

 

PUBBLICITÀ

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

PUBBLICITÀ

Ultime Notizie

“Compro il Pallone d’Oro di Maradona per distruggerlo”: fu umiliato da Diego, vuole vendicarsi

Terry Butcher ha oggi 65 anni. È stato il capitano della nazionale e tra i suoi - negativi -...

Nella stessa categoria