Coronavirus. Nuovo picco di contagi in Italia, 10 morti. Campania seconda per incremento

Coronavirus, l'ultimo bollettino

Risalgono i casi di coronavirus in Italia: sono 1.597 i nuovi positivi oggi, contro i 1.434 di ieri. In lieve calo i tamponi effettuati: 94.186 contro i 95.990 di 24 ore fa. Il numero totale dei casi sale a 283.180. Cala rispetto a ieri il numero dei decessi, 10 contro i 14 di mercoledì, per un totale di 35.587. I guariti sono 613 (ieri 471), e sono 211.885 in tutto. Sono queste le cifre diffuse nel quotidiano bollettino Ministero della salute. Sono 58 in più in Italia nelle ultime 24 ore i ricoverati positivi al coronavirus con sintomi: 1.836 in totale contro i 1.778 di ieri. Crescono anche le persone in terapia intensiva: 16 in più, 164 contro i 150 di ieri. In isolamento domiciliare si trovano attualmente 33.708 persone, ovvero 902 in più nelle ultime 24 ore.

La regione con più casi nuovi è la Lombardia (245), seguita dalla Campania (180) e dal Lazio (163). Come ieri è sempre la Valle d’Aosta la sola regione a zero contagi nelle 24 ore. In Molise i casi di oggi sono 3. In aumento gli attualmente positivi, 974 in più (ieri 945), per un totale che sale a 35.708. E crescono ancora i ricoveri: quelli in regime ordinario aumentano di 58 unità e arrivano a 1.836, mentre le terapie intensive salgono di altre 14 unità, e sono 164 in tutto. Le persone in isolamento domiciliare sono 33.708, 902 in più di ieri.