Coronavirus. Boom di guarigioni in Campania, in Italia 593 nuovi casi e 70 decessi

Covid, contagi in risalita in Italia, 229 nuovi casi. Più della metà in Lombardia, 5 in Campania
Covid, contagi in risalita in Italia, 229 nuovi casi. Più della metà in Lombardia, 5 in Campania

Oggi l’Unità di Crisi ha comunicato i dati relativi al contagio da coronavirus della Regione Campania. Sono 134 guariti e 4 deceduti nelle ultime 24 ore. Secondo punto alle ore 23.59 di ieri sono 4.777 i positivi totali alla luce dei 189.068 tamponi analizzati Complessivamente in Regione i deceduti sono 410. 

Continua ad aumentare il totale dei guariti 3.355. Di cui 3.249 totalmente guariti e 106 clinicamente guariti. Vengono considerati clinicamente guariti i pazienti che, dopo aver presentato manifestazioni cliniche associate all’infezione virologicamente documentata da SARS-CoV-2, diventano asintomatici per risoluzione della sintomatologia clinica presentata ma sono ancora in attesa dei due tamponi consecutivi che ne comprovano la completa guarigione da coronavirus. ​Come riporta il riparto per provincia: 2.601 (di cui 988 Napoli Città e 1.613 Napoli provincia. Salerno: 684. Avellino: 543. Caserta: 456. Benevento: 205. Altri in fase di verifica Asl: 288. 

Coronavirus: il bollettino nazionale

Oltre 150 mila tra dimessi e guariti in Italia.  In particolare, nell’ambito del monitoraggio sanitario relativo alla diffusione del Coronavirus sul nostro territorio, a oggi, 28 maggio, il totale delle persone che hanno contratto il virus è di 231.732, con un incremento rispetto a ieri di 593 nuovi casi. Il numero totale di attualmente positivi è di 47.986, con una decrescita di 2.980 assistiti rispetto a ieri.

Tra gli attualmente positivi, 489 sono in cura presso le terapie intensive, con una decrescita di 16 pazienti rispetto a ieri. Sono 7.379 le persone ricoverate con sintomi da coronavirus, con un decremento di 350 pazienti rispetto a ieri.

Lombardia e Piemonte

Rispetto a ieri i deceduti sono 70 e portano il totale a 33.142. Il numero complessivo dei dimessi e guariti sale invece a 150.604, con un incremento di 3.503 persone rispetto a ieri. A preoccupare restano i dati relativi al contagio in Lombardia e Piemonte che hanno registrato rispettivamente 382 e 58 nuovi contagi.