Coronavirus, caso sospetto fugge dall’ospedale nel Napoletano: è caccia all’uomo

Ha i sintomi del coronavirus e mentre era in attesa in ospedale ha deciso di scappare. Carmine Cirillo, 52enne pregiudicato di Torre Annunziata e soprannominato ‘o terremoto’.

L’uomo è fuggito prima di conoscere i risultati dei test clinici, mentre era all’ospedale San Leonardo di Castellammare di Stabia. Sulle sue tracce ci sono gli agenti della polizia, in particolare a Catellammare di Stabia e Torre Annunziata.

Ha i sintomi del coronavirus e, mentre è in attesa in ospedale, si dà alla fuga. È ricercato Carmine Cirillo, 52 anni, pregiudicato di Torre Annunziata, noto con il soprannome “‘o terremoto”. La foto segnaletica è stata diramata anche a carabinieri, guardia di finanza e polizia municipale della zona.