Soccorre la compagna sulla Tangenziale di Napoli, era positivo al Covid. Il 45enne era in isolamento fiduciario ma ha violato il divieto per portare una tanica di carburante alla convivente in panne sulla Tangenziale. Domenica sera gli agenti della Sezione Polizia Stradale di Napoli, in prossimità del Km 7 della Tangenziale di Napoli direzione Pozzuoli, hanno intercettato un’auto con a bordo la sola conducente ferma tra la seconda corsia di marcia e la banchina laterale  poiché priva di carburante.

UOMO POSITIVO AL COVID E DONNA SENZA PATENTE

I poliziotti accertava che la conducente era priva della patente di guida in quanto mai conseguita, inoltre, la donna ha dichiarato di essere in attesa del proprio compagno che le stava portando il carburante necessario per riprendere la marcia. Poco dopo è sopraggiunto un 45enne di Volla e gli agenti accertavano che nei suoi riguardi pendeva un provvedimento restrittivo sanitario  poiché positivo al COVID-19. Denunciato il 45enne per violazione dell’isolamento obbligatorio. La donna è stata sanzionata per le violazioni del Codice della Strada.

Positivo al Covid beccato a girare a bordo di un’auto senza assicurazione

Domenica pomeriggio gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale, durante il servizio di controllo del territorio, nel transitare in corso Garibaldi fermavano un’auto il cui conducente è risultato positivo al Covid-19. Gli operatori denunciavano il 45enne per aver violato l’isolamento obbligatorio e sanzionato perché il veicolo su cui viaggiava senza di copertura assicurativa.

VIOLAZIONE DELLE NORME COVID, DOVEVA ESSERE AGLI ARRESTI DOMICILIARI

I poliziotti nel transitare in via Sanità intimava l’alt a una persona a bordo di un’auto che circolava con i fari spenti. La stessa, alla loro vista, si é data alla fuga. Dopodiché ne nasceva un lungo inseguimento conclusosi in vicoletto San Gennaro dei Poveri dove l’uomo è stato raggiunto e bloccato. Gli operatori hanno accertato che si era allontanato dal proprio domicilio dove è sottoposto al regime degli arresti domiciliari per truffa. A.T. è stato denunciato per evasione e sanzionato per inottemperanza alle misure anti Covid-19. Il 29enne circolava con veicolo privo di copertura assicurativa e dei documenti di circolazione.

PER RESTARE SEMPRE INFORMATO SULL’EMERGENZA CORONAVIRUS, VAI SU INTERNAPOLI.IT O VISITA LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.