Cruciani dimentica gli attriti con i napoletani: «Da oggi tifo per gli azzurri»

Giuseppe Cruciani tifoso del Napoli per amore di Ringhio. Il conduttore de La Zanzara ai  microfoni di Tutti convocati su Radio 24 ha parlato dell’arrivo di Gattuso a Napoli: “Tiferò il Napoli di Gattuso. Ancelotti non mi trascina, Gattuso è un personaggio, mi è piaciuto quando ha detto che ha sentito De Laurentiis già domenica. Sono ottimista sul Napoli, ci voleva qualcosa che sparigliasse e Rino è la persona giusta per gestire questa situazione”.

Giuseppe Cruciani tifoso del Napoli per amore di Ringhio. Il conduttore de La Zanzara ai  microfoni di Tutti convocati su Radio 24 ha parlato dell’arrivo di Gattuso a Napoli: “Tiferò il Napoli di Gattuso. Ancelotti non mi trascina, Gattuso è un personaggio, mi è piaciuto quando ha detto che ha sentito De Laurentiis già domenica. Sono ottimista sul Napoli, ci voleva qualcosa che sparigliasse e Rino è la persona giusta per gestire questa situazione”.

 

Cruciani dimentica gli attriti con i napoletani: «Da oggi tifo per gli azzurri»

Giuseppe Cruciani tifoso del Napoli per amore di Ringhio. Il conduttore de La Zanzara ai  microfoni di Tutti convocati su Radio 24 ha parlato dell’arrivo di Gattuso a Napoli: “Tiferò il Napoli di Gattuso. Ancelotti non mi trascina, Gattuso è un personaggio, mi è piaciuto quando ha detto che ha sentito De Laurentiis già domenica. Sono ottimista sul Napoli, ci voleva qualcosa che sparigliasse e Rino è la persona giusta per gestire questa situazione”.

 

Giuseppe Cruciani tifoso del Napoli per amore di Ringhio. Il conduttore de La Zanzara ai  microfoni di Tutti convocati su Radio 24 ha parlato dell’arrivo di Gattuso a Napoli: “Tiferò il Napoli di Gattuso. Ancelotti non mi trascina, Gattuso è un personaggio, mi è piaciuto quando ha detto che ha sentito De Laurentiis già domenica. Sono ottimista sul Napoli, ci voleva qualcosa che sparigliasse e Rino è la persona giusta per gestire questa situazione”.