Distrugge casa e macchina della madre, poi la massacra di botte: arrestato 28enne a Nola

I carabinieri della compagnia di Nola hanno arrestato per maltrattamenti in famiglia un 28enne del luogo già noto alle forze dell’ordine. Gli operanti dopo richiesta di aiuto pervenuta al 112 sono intervenuti in via Boscofangone presso l’abitazione della madre 48enne. La donna era stata fisicamente aggredita dal figlio che immediatamente prima aveva danneggiato i mobili di casa e la vettura della donna. La signora è stata portata all’ospedale di Nola. I medici le hanno diagnosticato “trauma alla spalla dx” guaribile in 2 giorni. L’arrestato è stato tradotto ai domiciliari in altra abitazione in attesa della convalida.