Evade dai domiciliari a Caivano, giovane si fa arrestare perché non sopporta la madre

Stava scontando i domiciliari, ma ha lasciato la sua abitazione senza nessuna autorizzazione per raggiungere la tenenza dei carabinieri di Caivano. A quel punto, l’uomo, ha chiesto di essere arrestato e portato in carcere perché litigava continuamente con la madre. Il giovane – scrive Il Mattino – ha 19 anni. Attualmente è ristretto in camera di giudizio in attesa di giudizio.