20.1 C
Napoli
mercoledì, Maggio 18, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Giugliano. Beccato dai carabinieri “con le mani” nel cespuglio, pusher di Mugnano in manette


I carabinieri della Stazione di Giugliano in Campania hanno arrestato per detenzione di droga a fini di spaccio Vittorio Iovine, 30enne di Mugnano di Napoli già noto alle forze dell’ordine. Era in Via Mugnano-Giugliano ed è stato notato mentre recuperava da alcuni cespugli una busta di cellophane. Quando si è accorto della pattuglia ha provato a disfarsene ma non ha fatto in tempo. Nella busta 84 grammi di marijuana, materiale per il confezionamento delle dosi. Addosso aveva 175 euro in banconote di vario taglio e un telefono cellulare.

Iovine è finito in manette ed è stato ristretto ai domiciliari in attesa di giudizio.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE | Oltre un chilo di droga nascosta in casa, pusher 26enne arrestato a Giugliano [ARTICOLO 08/10/2021]

I carabinieri della sezione operativa della compagnia di Giugliano sono stati impegnati in un servizio anti-droga. I militari hanno perquisito diverse abitazioni “sospette”. Durante le operazioni è finito in manette un 26enne di origini polacche già noto alle forze dell’ordine. I Carabinieri hanno controllato la sua abitazione a via Marchesella e lì sono stati rinvenuti e sequestrati 117 involucri di hashish per un peso complessivo di 512 grammi. Nell’abitazione dell’uomo anche 545 grammi di cocaina che sono stati sequestrati insieme a diverso materiale da “taglio” e per il confezionamento della droga.

L’arrestato – che dovrà rispondere di detenzione di sostanze stupefacenti a fini di spaccio – è stato condotto al carcere in attesa di giudizio.

 

 

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

Alberto Raucci
Alberto Raucci, 27 anni. Dal 2018 collaboro con InterNapoli.it, diventando giornalista pubblicista (e conseguendo quindi il tesserino) nel 2020. Nel corso degli anni ho avuto modo di scrivere anche per AbbìAbbè, giornale online e mensile in carta stampata. Abile nella produzione e nel montaggio video.
- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Torna la paura a Soccavo, 2 colpi di pistola esplosi contro il cognato del boss

Antonio Ernano è stato ferito in via Vicinale Palazziello nel quartiere Soccavo. Dopo l'agguato la vittima ha raggiunto autonomamente...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria