9.6 C
Napoli
lunedì, Gennaio 17, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Gomorra 5. Genny Savastano in guerra tra nuovi alleati e storici nemici


La quinta stagione di Gomorra sarà segnata dalla latitanza di Genny Savastano che dovrà sfuggire alla polizia dopo aver abbandonato la moglie Azzurra e il figlio Pietrino. Infatti il giovane boss di Secondigliano ha ucciso gli zii Levante, Patrizia e il suo compagno Micky ma il suo nuovo obiettivo sarà eliminare il magistrato Walter Ruggeri.  Quest’ultimo è deciso ad arrestare Genny seguendo la sua sanguinaria scia, lasciata dal boss dopo il tentativo fallito di legalizzare la sua attività. Nell’ultimo capitolo della serie tv Savastano dovrà allearsi con Don Angelo detto il Maestrale, boss di Ponticelli, che ne dovrà curare latitanza ed aiutarlo a vendicarsi dai suoi nemici.

GOMORRA 5, CHI SONO I NEMICI DI GENNY

Innanzitutto Genny dovrà affrontare i Levante che si sono impossessati di Secondigliano dopo aver escluso Patrizia. L’ex compagna di Pietro prima di morire riuscì a collaborare con il magistrato Ruggeri al quale confidò i reati del clan guidato dai superstiti Saro e Ciccio. La scelta della collaborazione le costò la vita poiché perse la fiducia di Genny. Inoltre il giovane boss dovrà fronteggiare anche Elia Capaccio, detto ‘o Diplomato, che è pronto a vendicare la morte del fratello Ferdinando, ucciso proprio dal Enzo Sangueblu.

“CIRO DI MARZIO E’ VIVO”

Dal passato di Genny ritorna l’amico-nemico Ciro Di Marzio creduto morto dopo la trappola in mare tesa da Sangueblu e Vucabulario. L’Immortale venne salvato da Don Aniello Pastore ma venne spedito a Riga dopo essere sopravvissuto miracolosamente al proiettile, esploso da Genny sulla barca ferma al largo di Napoli, che lo trafisse fermandosi, però, a un centimetro dal cuore. Poco prima di essere ucciso sarà proprio l’anziano boss a rilevare il nuovo rifugio di Ciro nella repubblica baltica.

La notizia sconvolge il giovane Savastano che partirà alla volta della Lettonia per incontrare l’amico-nemico. Proprio con questa ultima scena si è chiuso il film de L’Immortale. Nell’ultima stagione di Gomorra assisteremo alla resa dei conti tra i due secondiglianesi: Napoli è senza re e solo nuove guerre sanciranno chi si siederà di nuovo sul trono.

I nuovi personaggi pronti a stupire i fan

La stagione finale di Gomorra vedrà anche diversi nuovi ingressi nel cast. Mimmo Borrelli sarà Don Angelo detto ‘O Maestrale, che sarà molto importante in vista della guerra per la presa di Secondigliano.

Tania Garribba interpreterà invece Donna Luciana, moglie di ‘O Maestrale e donna dal carattere e dall’intelligenza astuta e raffinata. Nei panni di ‘O Munaciello, uno dei capipiazza di Secondigliano, entra nel cast anche Carmine Paternoster. Ci sono anche  Antonio Ferrante e Nunzia Schiano, il primo interpreterà Vincenzo Garignano detto ‘O Galantommo. Quest’ultimo sarà un anziano boss di un piccolo paese situato alle pendici del Vesuvio. Invece l’ex attrice di Benvenuti al Sud sarà Nunzia, donna fiera da quasi cinquant’anni sua moglie.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

Alessandro Caracciolo
Redattore del giornale online Internapoli.it. Iscritto all’albo dei giornalisti pubblicisti dal 2013.
- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Bomba davanti alla caserma dei carabinieri a Sant’Antimo, 2 giovanissimi nei guai

Bomba davanti alla caserma dei carabinieri, 2 giovanissimi nei guai.  I militari dell'Arma della tenenza di Sant’Antimo denunciano a...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria