Tragico incidente sul lavoro, 28enne cade dalle scale e muore: era il figlio del titolare

Un operaio di 28 anni è morto dopo essere scivolato da una scala, all’interno di una camera interrata in un’azienda di lavorazioni plastiche, questa mattina a Taino (Varese).
Si tratta del figlio del titolare. Per cause ancora da accertare, il giovane, calandosi a circa due metri sotto terra per un intervento, avrebbe perso l’equilibrio cadendo sul fondo della cavità. Soccorso prima dai colleghi e poi dai sanitari del 118, nonostante i tentativi di rianimazione è morto. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, i tecnici dell’azienda sanitaria territoriale e i carabinieri.