Blitz sul nuovo lido abusivo a Bacoli, sequestrati ombrelloni e lettini
Foto di repertorio

Sequestrato un nuovo lido abusivo a Bacoli situato in località Spiagge Romane. Il titolare dello stabilimento occupava senza alcuna autorizzazione un’area demaniale per attività di noleggio di lettini e sedie. La Guardia di Finanza che conduceva l’operazione, in sinergia con la Capitaneria di Porto, sequestrava 47 ombrelloni e 63 lettini. Denunciato anche il responsabile dell’occupazione abusiva all’Autorità Giudiziaria. Intanto sono in corso anche approfondimenti per valutare l’entità dell’evasione fiscale.

LIDO SEQUESTRATO, LE PAROLE DEL SINDACO DI BACOLI

Il sindaco Josi della Ragione ha ringraziato le forze dell’ordine: “Vogliamo contrastare, sempre più, l’economia illegale e sommersa. A tutela della comunità, a tutela degli imprenditori onesti. Ringrazio il comandante della Tenenza di Baia, Vigile Adelchi, ed il comandante della Locamare Baia, Paolo Rinaldi, e tutti i loro uomini, per il grande lavoro che sta svolgendo a difesa della città. Basta padroni. Dobbiamo liberare le nostre spiagge da pseudo imprenditori che, con prepotenza, si trasformano in prenditori di beni dello Stato. Ossia, patrimonio di tutti. Soprattutto lungo il litorale di Cuma. Bisogna fare ancora tanto. Tantissimo. Ma siamo sulla buona strada. Un passo alla volta. Un sequestro alla volta. Un bene pubblico liberato, alla volta. Insieme“.

Sequestrato lido abusivo a Napoli, lettini e sedie affittati senza autorizzazione

Un lido balneare abusivo scoperto a Marechiaro, a Napoli. Sono stati gli agenti del Commissariato Posillipo, i militari della Guardia Costiera e personale della Polizia Locale ad effettuare dei controlli sul demanio marittimo nello specchio d’acqua antistante Marechiaro.

Nel corso dell’attività gli operatori hanno rilevato che, su un banco tufaceo posizionato in un’area demaniale, erano stati posizionati lettini, sedie e tavolini da noleggiare ai bagnanti e alcuni frigoriferi portatili contenenti bevande ed alimenti destinati alla vendita. Un 70enne napoletano con precedenti di polizia è stato denunciato per esercizio abusivo di vendita di alimenti e bevande e noleggio di attrezzature balneari

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.