9.1 C
Napoli
martedì, Dicembre 7, 2021
- Pubblicità -

Madre uccide le figlie di 3 e 11 anni, il macabro retroscena: «Non voleva darle al marito»


Verona sono riprese le ricerche di Sachithra Ninansala Fernando Dewendra Mahawaduge, la donna cingalese 34enne scomparsa e sospettata di aver ucciso nella casa accoglienza le sue figlie di 3 e 11 anni. Le due bambine trovate nei loro letti, molto probabilmente soffocate dalla madre che poi sarebbe fuggita dalla finestra. Come riportato a Storie Italiane, nei colloqui con gli psicologi la donna avrebbe detto «Piuttosto che dare le bambine a mio marito le ammazzo».

Sarà l’autopsia, disposta dal magistrato a stabilire con precisione le cause della morte. Da fonti investigative si è appreso che il cellulare della donna risulta attivo. Quindi, le ricerche si stanno concentrando sulle ultime chiamate effettuate e sulla geolocalizzazione. «Si cerca una persona e non un corpo», sottolinea Eleonora Daniele durante la puntata del programma di Rai Uno.

Nel frattempo sono in arrivo dalla Lombardia altre Unità cinofile. Alle ricerche prendono parte i Vigili del fuoco con i sommozzatori, la Polizia, volontari della Protezione civile che già da ieri avevano cominciato a scandagliare l’Adige che scorre nelle vicinanze della casa dove si è consumato il delitto. La comunità cingalese e anche l’ex marito hanno lanciato un appello sui social. Qui, difatti, è stata pubblicata la foto della donna con il numero di telefono della Questura di Verona per lasciare eventuali segnalazioni. La Casa famiglia «Mamma e Bambino» è gestita dai Servizi sociali del Comune di Verona e la donna assieme alle due figlie era ospitata da gennaio di quest’anno in seguito a un provvedimento del Tribunale dei Minori di Venezia.

 

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

Alessandro Pirozzi
Mi presento: mi chiamo Alessandro Pirozzi, sono nato a Napoli ed ho 23 anni. Sono iscritto all'albo dei giornalisti dal 2019 ed amo profondamente la comunicazione, specie quella digitale. Dopo essermi diplomato in un istituto alberghiero, ho iniziato a 18 anni il mio percorso lavorativo con InterNapoli.it nel 2016, collaborando anche in qualità di freelancer con diverse testate digitali come Blasting News. Ho scritto per 'Cronache di Spogliatoio', giornale sportivo online, e per la testata locale AbbiAbbè.it.
- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Napoli. Pazzo per la cioccolata, ruba 18 confezioni al supermercato: arrestato

Stamattina gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale, durante il servizio di controllo del territorio, su disposizione della Centrale Operativa sono...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria