18.5 C
Napoli
lunedì, Maggio 23, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Era il ‘terrore’ dei commercianti, 37enne di Marano in manette dopo 3 furti


Era il ‘terrore’ dei commercianti, 37enne di Marano in manette dopo 3 furti.  Oggi i Carabinieri hanno individuato e denunciato il responsabile dei colpi che era diventato il terrore della città. Il primo episodio risale all’11 aprile, quando ignoti si erano introdotti all’interno di un negozio in via Monsignor Scotto Pagliara ed aveva rubato la somma di 1.400 euro contanti custoditi nel registratore di cassa. Analoga sorte per un ristorante in via Marina Chiaiolella il 26 aprile. I ladri non erano però riusciti a portare a termine l’azione criminale.

L’ultimo furto è avvenuto il 27 aprile scorso con il furto di 100 euro presso un minimarket in via Giovanni da Procida. I Carabinieri non hanno mai smesso di indagare e, grazie anche alle telecamere di sorveglianza, sono riusciti a scoprire il principale indiziato dei furti avvenuti. Durante la perquisizione dell’abitazione dell’uomo, i militari hanno rinvenuto e sequestrato alcuni capi d’abbigliamento sicuramente utilizzati dall’indagato per compiere i reati. Sono in corso altre indagini al fine di individuare eventuali altri responsabili.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Il covid allenta la presa in Campania, calano i ricoveri in ospedale

Sono 2080 i cittadini campani risultati positivi al covid nelle ultime 24 dopo i 17540 test eseguiti:  12879 antigenici...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria