Maria Cerbone morta dopo 3 mesi di speranza

Era ricoverata all’ospedale Cardarelli dove era arrivata in condizioni critiche. Dopo tre mesi di agonia e di speranza, Maria Cerbone è morta in seguito ad un drammatico incidente avvenuto a metà gennaio a Mergellina. La 34enne è morta poco dopo la mezzanotte di venerdì. Nelle ore precedenti le sue condizioni sono precipitate improvvisamente fino alla dichiarazione della morte.

Nel violento schianto avvenuto nella notte tra il 14 e il 15 gennaio, rimase ferito anche il 39enne alla guida della vettura. L’uomo alla guida aveva perso il controllo, probabilmente anche a causa dell’alta velocità, e si era schiantato contro gli chalet; dopo avere urtato il ristorante Ciro a Mergellina, l’automobile era finita dietro lo chalet Malia. La vettura era rimasta completamente distrutta.

Maria Cerbone giunse in ospedale in condizioni critiche, ma dopo qualche giorno i medici hanno notato dei miglioramenti e una condizione stabile. Fino alla notte di venerdì, quando le condizioni si sono improvvisamente aggravate portando al decesso della 34enne.

 

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.