Melito, un’intera famiglia di 7 persone positiva al Covid-19: i casi salgono a 16

Salgono ancora i contagiati a Melito, altre 7 persone sono risultate positive. Si tratta di soggetti che fanno parte tutti della stessa famiglia. A darne comunicazione è stato il sindaco Amente sui social: “Lo avevo già denunciato ieri e questa sera mi trovo costretto a fare altrettanto. Ancora una volta abbiamo rischiato di pagare con la vita i ritardi dei tamponi e soltanto grazie all’aiuto del Signore, non stiamo qui a dover piangere un altro morto per questo maledetto virus. Un’intera famiglia melitese è risultata positiva al Coronavirus. In totale sono sette le persone contagiate, tutte attualmente in isolamento domiciliare, di cui 5 asintomatiche. Anche in questo caso i primi sintomi sono venuti fuori oltre due settimane fa, quando per i più anziani di essi si è temuto il peggio, dopo che erano entrati in contatto con un familiare in cattive condizioni di salute. Nonostante le ripetute richieste di tampone, però, soltanto nel fine settimana scorso sono stati sottoposti a tampone. I sette, già in buona salute, si sono recati (in gruppi da 2 e 3), come da protocollo, al punto tamponi allestito all’esterno dell’ospedale di Giugliano per poi far rientro a casa, dove gli è stato successivamente comunicato il risultato. Il peggio per questa famiglia, dal punto di vista sintomatico, era bello che passato, ora però, in attesa della ripetizione dei tamponi, non resta che attendere, naturalmente in isolamento domiciliare”.

In totale, dunque, sono 16 i positivi di cui 13 in isolamento domiciliare, due ricoverati con sintomi e una persona deceduta