Incidente frontale tra scooter a Fuorigrotta, Giuseppe muore a 21 anni

Un drammatico incidente frontale è costato la vita a Giuseppe Romagnuolo. Lunedì sera, poco dopo le 22, due moto si sono scontrate in via Terracina, nel quartiere di Fuorigrotta. L’impatto è costato la vita al 21enne centauro mentre il secondo conducente è stato trasportato in gravi condizioni all’ospedale del Mare. I soccorsi, giunti immediatamente sul posto non hanno potuto fare altro che constatare il decesso del giovane.

A contribuire al drammatico bilancio dell’incidente, secondo le prime ipotesi, potrebbe essere la circostanza che i due centauri non indossassero il casco. Sul posto – secondo quanto riporta Il Mattino – sono giunti gli agenti della Polizia Municipale. La sezione infortunistica stradale ha proceduto ai rilievi del caso per ricostruire la dinamica dell’accaduto.

L’impatto, violentissimo, ha disarcionato Giuseppe dallo scooter, scaraventandolo a terra. Uno scontro che non gli ha lasciato scampo. I due mezzi del 118 giunti a Fuorigrotta hanno immediatamente proceduto ai soccorsi, ma per il 21enne la situazione è parsa subito gravissima. I rilievi delle forze dell’ordine sono durati per oltre due ore. Gli agenti hanno interdetto l’itero tratto stradale per permettere le operazioni.