casa in fiamme a Napoli
La donna era a letto, le fiamme sprigionate in pochi minuti

E’ una di donna di 94 anni la vittima dell’incendio che si è sprigionato in un’abitazione di una elegante palazzina di via Mancini, al Vomero. La donna, secondo una prima ricostruzione degli investigatori, era letto.  L’incendio si è sprigionato, per cause in corso di accertamento, in pochi minuti e le fiamme hanno divorato il materasso del letto.

Alcuni vicini hanno visto il fumo sprigionarsi ed hanno lanciato subito l’allarme. Sul posto sono giunti i carabinieri della locale Compagnia e i vigili del fuoco. Per l’anziana già non c’era nulla fare. Sono ancora i corso i rilievi da parte degli investigatori.

 

Primo lancio

Fiamme devastano una casa a Napoli, c’è un morto carbonizzato

 

Una persona è morta a causa di un incendio divampato in un’abitazione nella zona collinare di Napoli, nel quartiere Vomero. Secondo le prime notizie nell’area di San Martino in una casa è stato ritrovato il corpo carbonizzato di una persona. Sul posto stanno operando i carabinieri, i vigili del fuoco e unità del ‘118’.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.