Noemi sarà operata di nuovo, Babbo Natale ha addolcito le feste con le Lol

Dovrà tornare sotto i ferri per essere operata di nuovo la piccola Noemi, la bimba ferita il 3 maggio scorso nell’agguato di piazza Nazionale. Come riporta Il Mattino ha trascorso un sereno Natale a casa insieme alla sua famiglia, ha ricevuto la visita di Babbo Natale che le ha portato tanti regali, comprese le Lol che tanto desiderava. La piccola, che ancora porta il busto ortopedico, probabilmente dovrà essere di nuovo operata per rimettere a posto le due vertebre colpite dal proiettile che ha rischiato di ucciderla.

Qualche giorno prima di Natale Noemi e i suoi genitori hanno incontrato, informalmente e discretamente, il sindaco Luigi de Magistris e un gruppo di assessori (tra gli altri Alessandra Clemente che dal primo momento segue la situazione della piccola) e le è stata consegnata una busta con tanti giocattoli. A novembre, invece, la bimba ha visto il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, in un colloquio molto affettuoso. Ma il regalo forse più gradito era arrivato in estate, quando una delegazione di carabinieri in borghese le hanno consegnato una macchinina a misura di bambino: Noemi si diverte molto a passeggiarci