Paola Caruso ha trovato il suo vero papà, il mistero dell’ex calciatore svelato da Barbara d’Urso

Dopo aver trovato la madre Paola Caruso è alla ricerca del padre. L’ex Bona di Avanti un altro è stata protagonista dello show di Barbara d’Urso. Al Corriere della Sera ha dichiarato: “Un calciatore che ha giocato nel Catanzaro tra l’84 e l’85 e che non ha mai avuto altri figli. So chi è. So che non ha figli, quando sarà il momento dirò chi è. Dopo tutto quello che ha fatto Barbara d’Urso per me, mi sembra giusto dirlo in una delle sue trasmissioni”.

Dopo la scoperta della vera mamma biologica, adesso Paola Caruso aspetta di sapere anche chi è il vero papà. Il test del Dna ha svelato in diretta che Imma è sua madre. Ora ha dato il via alla ricerca sui social del padre. L’unica cosa che si sa è che si tratta di un ex calciatore del Catanzaro con cui avrebbe avuto una relazione durante la stagione 1984/1985. Secondo quanto raccontato dalla mamma biologica, l’uomo non sarebbe stato a conoscenza della gravidanza. Alla nascita della bambina che solo 34 anni dopo si è scoperto essere proprio Paola Caruso sua madre le disse che la piccola era morta poco dopo il parto. Su Twitter circolano diversi nomi, ma la ricerca del possibile papà è ormai ridotta a due persone.

L’ex bonas di Avanti un Altro in un’intervista rilasciata a Il Corriere della Sera ha rivelato di sapere anche l’identità del padre biologico. L’uomo pare non abbia altri figli

«So chi è. So che non ha figli, quando sarà il momento dirò chi è. Dopo tutto quello che ha fatto Barbara d’Urso per me mi sembra giusto dirlo in una delle sue trasmissioni».

Le indiscrezioni sul vero papà

Le indiscrezioni pare essersi ristrette a due calciatori dell’epoca che hanno militato nel club calabrese nella stagione indicata, anche vedendo le somiglianze che però naturalmente non sono sufficienti per individuare il papà.  Imma, ora che il risultato del test del DNA ha confermato che è la madre biologica, potrà aiutare Paola Caruso nella ricerca del padre.

La rivelazione del test Dna per Paola Caruso

Un miracolo nella settimana Santa. È quel che accade mercoledì 17 aprile a Live – Non è la d’Urso, dove Paola Caruso e Imma, la presunta madre biologica della showgirl, aprono in diretta il risultato del test del DNA cui si sono sottoposte la scorsa settimana. Prima di arrivare all’esito, però, Barbara d’Urso giustamente (televisivamente parlando) crea una suspence di almeno mezz’ora durante la quale l’ex Bonas di Avanti un altro e donna Imma non fanno altro che tenersi per mano e fare ampi respiri, e il pubblico da casa contorcersi sul divano dall’ansia di conoscere i risultati (QUI il video).

Paola Caruso, i risultati del test del DNA : Imma è la madre

Un momento di grande emozione certo ma anche leggermente comico. Paola si perde nei meandri della genetica e delle relazioni stilate da chi ha realizzato il test del DNA in laboratorio. Barbara d’Urso che con espressione sofferente suggerisce “Andate avanti quella è la spiegazione”. Alla fine le due donne smettono di parlare ed esplodono in un pianto liberatorio dopo aver letto la fase cruciale: Imma è la madre biologica di Paola Caruso. Geniale la scelta autorale di mandare, proprio in quel momento, come sottofondo musicale Simili di Laura Pausini. In studio fioccano coriandoli, Barbara d’Urso non trattiene le lacrime. Ora una nuova missione è dietro l’angolo: rintracciare il padre biologico, quell’ex calciatore del Catanzaro che, nel caso abbia visto la puntata, ha scoperto di avere una figlia.