Para l’ultimo rigore della sua vita e muore, dramma sul campo di calcio

Ramon Ismael Coronel ha parato il suo ultimo rigore e dopo è crollato a terra. Il 17enne ha intercettato il pallone con il petto durante una partita della Lega regionale di Buenos Aires. Come riporta il Mattino la tragedia è avvenuta martedì sera a Colonia San Manuel.

Per i testimoni al campo non c’erano ambulanza e la corsa all’ospedale di Reconquista è stata inutile. Il giovane è arrivato nel pronto soccorso in arresto cardiaco e non ha risposto ai tentativi di rianimarlo.

Secondo quanto dichiarato dal procuratore il baby portiere aveva subito un trauma cranico circa venti giorni fa. Il medico gli aveva consigliato di riposare.