Pomeriggio di sangue a Napoli, ragazzo accoltellato da quattro minori

Pomeriggio di sangue a Napoli, l’ennesimo. Poco dopo le 19 è giunto in codice rosso all’ospedale Loreto Mare un minore colpito da diverse coltellate. Il raid si sarebbe consumato nei pressi di porta Capuana: secondo la prima ricostruzione il giovane sarebbe stato accerchiato e poi accoltellato da quattro ragazzi, tutti minorenni. Il giovane, del Borgo Sant’Antonio Abate giunto al pronto soccorso con una macchina di alcuni conoscenti, è attualmente ricoverato in chirurgia d’urgenza all’ospedale di via Marina. E’ stato colpito ad un gluteo, al torace e ad un fianco. I medici in questo momento lo stanno sottoponendo ad esami strumentali: la polizia è sul posto. Sarebbero comunque già stati individuati i responsabili.