Pompieri senza caschi e guanti, l’appello disperato dei pompieri di Napoli

Sant'Antimo. Pronto intervento dei vigili del fuoco per spegnere l'incendio causato dallo scoppio

“I vigili del fuoco del Comando provinciale di Napoli non possono sostituire i Dispositivi di protezione individuale (Dpi) deteriorati per mancanza di scorte adeguate”. A denunciarlo è la segreteria provinciale di Napoli del sindacato autonomo dei Vigili del Fuoco Conapo. «A causa della particolarità delle operazioni di soccorso – spiega il sindacato – spesso i Dpi, dagli stivali ai completi antifiamma, dai guanti ai caschi, in dotazione al personale operativo subiscono sollecitazioni tali da renderli inutilizzabili.

 

Inoltre i dispositivi in dotazione al personale per semplice vetustà o scadenza dovrebbero essere tempestivamente sostituiti. Purtroppo tutto questo non accade: le scorte del magazzino tecnico del Comando sono o nulle o insufficienti e il personale operativo è esposto al disagio e al rischio che tale situazione determina»