20.5 C
Napoli
giovedì, Maggio 19, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Prorogata l’allerta meteo sulla Campania, gli studenti: “Chiudete le scuole”


La Protezione Civile della Regione, alla luce delle valutazioni del Centro Funzionale, ha prorogato l’avviso di allerta meteo con livello di criticità idrogeologica di colore Giallo attualmente vigente su tutta la Campania, fino alle 16 di domani, venerdì 10 dicembre. Ora bisognerà capire se alcuni sindaci decideranno di chiudere o meno le scuole.

L’appello degli studenti: “Chiudete le scuole”

In alcuni istituti si sono verificate infiltrazioni e caduta di calcinacci. Questo ha spinto parte degli studenti a chiedere la chiusura degli istituti interessati. Le forti folate di vento e le piogge incessanti hanno infatti causato danni a diverse scuole in tutta la Campania. L’ultima segnalazione arriva da Frattamaggiore dove sono caduti alcuni calcinacci in un liceo.

Prorogata l’allerta meteo gialla in Campania

Si prevedono ancora precipitazioni sparse, anche carattere di rovescio e temporale, che in alcuni punti del territorio potrebbero essere  intensi. A questo quadro meteo sono associate anche possibili raffiche di vento.

Massima attenzione va prestata ai fenomeni connessi al rischio idrogeologico che potrebbero innescarsi. Sono possibili, ad esempio, frane e caduta massi in più punti del territorio per effetto della saturazione dei suoli, allagamenti, inondazioni, problemi derivanti da fenomeni connessi ai sistemi di smaltimento delle acque piovane.

La Protezione Civile della Regione Campania è al lavoro, con le  associazioni di volontariato del sistema regionale,  per affiancare i Comuni che hanno fatto richiesta di supporto e prestare soccorso alle popolazioni in difficoltà.

Si raccomanda alle autorità competenti d avere la massima attenzione rispetto alle criticità previste, sia in relazione al dissesto idrogeologico che in relazione alle raffiche di vento.

Sala Operativa e Centro Funzionale seguono l’evoluzione del quadro meteo e delle precipitazioni: attenzione va prestata agli avvisi diramati dalla Protezione civile.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

Alberto Raucci
Alberto Raucci, 27 anni. Dal 2018 collaboro con InterNapoli.it, diventando giornalista pubblicista (e conseguendo quindi il tesserino) nel 2020. Nel corso degli anni ho avuto modo di scrivere anche per AbbìAbbè, giornale online e mensile in carta stampata. Abile nella produzione e nel montaggio video.
- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Giugliano. Il sindaco Pirozzi ‘copia’ Salvini: “Basta roghi, i campi rom vanno smantellati”

Duro posto del sindaco di Giugliano Nicola Pirozzi sulla questione rom e roghi tossici. Il primo cittadino ha chiesto...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria