35.3 C
Napoli
lunedì, Giugno 27, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Morte Pupetta Maresca, funerali vietati ma un gruppo di donne va in chiesa per pregarla


Per Assunta Pupetta Maresca, la vedova del boss “Pascalone ‘e Nola” – che vendicò uccidendo nel 1955, quando aveva 20 anni, il mandante dell’ omicidio – la Questura ha autorizzato la sola benedizione della salma.

Ieri, però, una decina di donne si sarebbero recate nella chiesa di Sant’Antonio di Padova, dove si sarebbero dovuti svolgere i funerali. Il gruppo è giunto sul posto per recitare diverse preghiere. A riportare la notizia è Il Mattino.

Pupetta Maresca sfidò Cutolo in conferenza stampa: “Sono della Nuova Famiglia”

Sulla donna in passato anche l’accusa di essere la mandante dell’omicidio di Ciro Galli, uomo de ‘o professore, ucciso nel 1981 per vendetta trasversale. Clamoroso il gesto del 13 febbraio 1982 quando convocò una conferenza stampa e minacciò apertamente il boss della Nco: “Se per Nuova Famiglia si intende tutta quella gente che si difende dallo strapotere di quest’uomo, allora mi ritengo affiliata a questa organizzazione“.  Dopo l’arresto assolta dall’accusa di omicidio di Aldo Semerari: si trattava del criminologo e psichiatra che aveva dichiarato pazzo Cutolo.

La morte del marito e l’omicidio del mandante dell’assassinio

Il 15 luglio del 1955, mentre era incinta del suo primo figlio, Pupetta uccise il mandante del raid mortale che come obiettivo aveva il proprio compagno. Ad uccidere quest’ultimo era stato Antonio Esposito, detto Totonno ‘e Pomigliano, ai tempi anche suo testimone di nozze. Condannata in via definitiva, Pupetta Maresca venne graziata dopo più di dieci anni di reclusione.

 

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

Alessandro Pirozzi
Alessandro Pirozzi
Mi presento: mi chiamo Alessandro Pirozzi, sono nato a Napoli ed ho 23 anni. Sono iscritto all'albo dei giornalisti dal 2019 ed amo profondamente la comunicazione, specie quella digitale. Dopo essermi diplomato in un istituto alberghiero, ho iniziato a 18 anni il mio percorso lavorativo con InterNapoli.it nel 2016, collaborando anche in qualità di freelancer con diverse testate digitali come Blasting News. Ho scritto per 'Cronache di Spogliatoio', giornale sportivo online, e per la testata locale AbbiAbbè.it.
- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Il Monte Barbaro brucia da ore a Pozzuoli, fumo visibile da chilometri

Da stanotte il Monte Barbaro sta bruciando in seguito ad uno imponente incendio, ma al momento sono ancora ignote...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria