28.1 C
Napoli
venerdì, Agosto 19, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

Usa laccio emostatico al braccio per bloccare il vaccino, no-vax ricoverato in ospedale


Per evitare che il vaccino anti Covid circolasse nel corpo si è stretto intorno al braccio un laccio emostatico per 24 ore. Quando il dolore è diventato troppo, è corso in ospedale dove è stato operato. E’ questa l’ultima “furbata” di un no vax che dovendosi vaccinare per lavoro ha deciso di seguire i consigli trovati su internet. A raccontare l’episodio avvenuto in Emilia-Romagna è un medico Claudio Luca Biasi con un tweet divantato subito virale.

«Paziente che si presenta in pronto soccorso con braccio nero e occlusione omerale. Interrogato – racconta Biasi -spiega che si è vaccinato 2 giorni fa per lavorare, ma intendeva evitare che il vaccino entrasse nel corpo e, seguendo consigli medico internet, ha tenuto laccio emostatico sopra e sotto sito inoculo per 24 ore. Ora ha sofferenza nervosa dell’ulnare, è stato operato per riaprire vaso e probabilmente residuerà parziale invalidità. Un genio!».

 

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

Alessandro Pirozzi
Alessandro Pirozzi
Mi presento: mi chiamo Alessandro Pirozzi, sono nato a Napoli ed ho 23 anni. Sono iscritto all'albo dei giornalisti dal 2019 ed amo profondamente la comunicazione, specie quella digitale. Dopo essermi diplomato in un istituto alberghiero, ho iniziato a 18 anni il mio percorso lavorativo con InterNapoli.it nel 2016, collaborando anche in qualità di freelancer con diverse testate digitali come Blasting News. Ho scritto per 'Cronache di Spogliatoio', giornale sportivo online, e per la testata locale AbbiAbbè.it.
- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Il mare di Napoli invaso da topi e liquami, giorno ‘nero’ per i bagnanti

Chiazze di liquami fognari e topi morti sono spuntati nel mare di Nisida determinando un terribile spettacolo per gli...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria