Non basta il periodo già difficile a causa della situazione Covid. Ieri, a Sant’Antimo, si è registrato un nuovo atto vandalico verificatosi ieri nel plesso Cammisa dell’I.C. Romeo-Cammisa. Nel tentativo di entrare nella struttura scolastica, alcuni balordi hanno infranto a sassate il vetro di una finestra. Una volta entrati, non avrebbero però arrecato grossi danni alle aule. A riportare la notizia è la pagina social ‘Il Santantimese’.

Il post su Facebook

Apprendiamo di un nuovo atto vandalico verificatosi ieri nel plesso Cammisa dell’I.C. Romeo-Cammisa. Nel tentativo di penetrare nella scuola, dei balordi hanno infranto a sassate il vetro di una finestra. Una volta entrati, sembra per fortuna che non abbiano arrecato grossi danni alle aule.
Già lo scorso 15 febbraio lo stesso edificio scolastico era stato oggetto di un’incursione da parte di ignoti teppisti.
Un atto di vilipendio contro una scuola rappresenta uno schiaffo tirato all’intera comunità: un gesto che, purtroppo, ancora una volta, qualifica negativamente il nostro territorio.
Ci auguriamo che le forze dell’ordine individuino i responsabili e, soprattutto, che si faccia loro comprendere la gravità di una simile azione.

PER RESTARE SEMPRE INFORMATO SULL’EMERGENZA CORONAVIRUS, VAI SU INTERNAPOLI.IT O VISITA LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.