A Napoli la pizza è una fede, tanto quanto lo è la squadra di calcio della città. Carlo Ancelotti soltanto da ieri è il nuovo allenatore del Napoli, eppure la storica pizzeria di Gino e Antonio Sorbillo gli ha già dedicato una pizza. Crema di zucca, amaretti, mostarda e salvia: sono questi gli ingredienti del piatto per il tecnico di Reggiolo, mostrato tramite Facebook da Antonio Sorbillo stesso.
A San Gregorio Armeno, la strada dei presepi nota in tutto il mondo, è stata realizzata  la statuina di Carlo Ancelotti. A realizzare per primo il pastore di colui che si spera porterà gli azzurri allo scudetto il maestro di arte presepiale Marco Ferrigno. “Siamo grati a mister Sarri per tutto quello che ha fatto in questi anni ma ora vogliamo arrivare più in alto e speriamo che con Ancelotti si realizzi il sogno di tutti i tifosi partenopei”, ha detto Ferrigno.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.