Serata di terrore al supermercato Sebon di via marchesella a Villaricca. Due giovanissimi, entrambi minorenni, sono stati arrestati dai carabinieri dopo una rapina al market. I carabinieri li hanno beccati. Uno è stato presto all’istante, l’altro poco dopo. Sono entrambi di Giugliano. 

Armi in pugno, i due ragazzi erano entrati nel Sebon all’orario di chiusura. Sotto gli occhi di alcuni clienti hanno minacciato i cassieri. Ferita alla testa una persona. Poi sono intervenuti i carabinieri prima della fuga.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.