Quantcast
6.3 C
Napoli
lunedì, Febbraio 6, 2023
Pubblicità

Schianto fatale, coinvolto un napoletano: Serena muore sul colpo, si prega per la figlioletta

Pubblicità

Nuova tragedia della strada mercoledì 11 in Ciociaria. Schianto sulla superstrada Cassino-Sora con una 38enne morta, Serena Pezzella, e la figlioletta rimasta ferita. È accaduto poco dopo le 12 nel territorio di Sant’Elia Fiumerapido.

Schianto contro un tir

Il grave sinistro si è verificato nei pressi dell’area di servizio Esso, a poca distanza dall’ospedale Santa Scolastica di Cassino. Secondo una prima ricostruzione e per cause ancora da stabilire, una Lancia Y nera si è schiantata contro un tir. A bordo della vettura, che è finita contro il guardrail, si trovavano la donna,Serena Pezzella,  e la figlia di appena tre anni. La giovane mamma, residente a Formia (Latina) ma originaria di Pontecorvo, è deceduta subito e inutili si sono rivelati per lei tutti i tentativi di soccorso. La bambina, ferita ed estratta dalle lamiere dai vigili del fuoco, è stata invece portata in serie condizioni all’ospedale Santa Scolastica. La piccola è stata trasferita al «Bambin Gesù» di Roma. L’autista del tir, originario di Napoli, in stato di choc è stato trasportato in ospedale per gli accertamenti di rito.

In corso accertamenti

Lo svincolo per Sant’Elia Fiumerapido è rimasto chiuso al chilometro 36. Sulla Cassino-Sora il traffico è andato in tilt, con pesanti ripercussioni sulla circolazione. I carabinieri della compagnia di Cassino, intervenuti con il personale del 118 e i pompieri, hanno proceduto a tutti i rilievi e sono ora impegnati per cercare di ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente. Disposto il sequestro dei due mezzi.

Pubblicità

«Una grande tragedia»

«La nostra comunità – ha detto il sindaco di Pontecorvo, Anselmo Rotondo – si stringe al dolore di tutta la famiglia di Serena Pezzella. Una giovane madre che perde la vita in questo modo sulla strada è una tragedia troppo grande da superare»

Pubblicità

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

Pubblicità

Ultime Notizie

Anche i Casamonica e gli Spada incassavano i soldi del Reddito: 700 euro al mese

Sono 61 le persone denunciate a piede libero dai Carabinieri tra Roma e la provincia. Gli accertamenti sono stati...

Nella stessa categoria