16.8 C
Napoli
giovedì, Maggio 23, 2024
PUBBLICITÀ

Si ripete il miracolo di San Gennaro, il sangue si è sciolto alle 10:01 tra gli applausi

PUBBLICITÀ

Oggi, martedì 19 settembre, si celebra a Napoli la Festa di San Gennaro, santo patrono della città e della Campania. Il miracolo si è ripetuto alle 10:01 di stamattina. Alle 10:01 il sangue di San Gennaro è completamente sciolto. Si compie il miracolo tra gli applausi. L’Arcivescovo di Napoli don Mimmo Battaglia alza l’ampolla con il liquido davanti ai fedeli. Comincia la messa.

Il sindaco

«È un momento importante, molto bello, sentito e partecipato da tutta la città. San Gennaro è un grande simbolo della città che va al di là della fede religiosa in cui tutti si riconoscono. È un momento importante, non solo di raccoglimento ma di rinnovato impegno della città verso il futuro». Dice il sindaco di Napoli, Gaetano Manfredi. E ai cronisti che chiedevano cosa chiederebbe al Santo Patrono, il sindaco ha risposto: «Deve dare forza ai napoletani affinché credano nelle loro capacità, nelle loro qualità ed amare sempre di più la propria città. Viva San Gennaro».

PUBBLICITÀ

«San Gennaro ha rappresentato sempre un punto di riferimento per la città soprattutto nei momenti di difficoltà. La città chiede a San Gennaro di essere un elemento di speranza e di attenzione per i più deboli e i più fragili e anche riferimento per tutti i napoletani che hanno sempre trovato speranza e forza per guardare al futuro», ha detto il sindaco Gaetano Manfredi entrando nel Duomo per le celebrazioni di San Gennaro. «Sono cattolico e ho grande fede – ha aggiunto – e credo che San Gennaro rappresenti oltre che un grande esempio di religiosità anche un punto di riferimento laico per la città: in lui si sono riconosciuti tutti i napoletani indipendentemente dal credo ed è molto importante. Basta venire qua e si capisce perchè c’è tanta fede in San Gennaro».

Le celebrazioni, presiedute dall’arcivescovo metropolita di Napoli monsignor Domenico Battaglia, sono cominciate ieri alle 17.30 con il rito vigilare della celebrazione dei Primi Vespri. In strada torna dunque anche la processione.

 

 

PUBBLICITÀ

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

PUBBLICITÀ

Ultime Notizie

Accusato della truffa del finto carabiniere, assolto 39enne di Napoli

Il giudice Giuseppe Ferruccio del tribunale di Salerno ha assolto Vincenzo Oliva, accusato della classica truffa agli anziani. Non è...

Nella stessa categoria