Un summit in casa nonostante fosse ai domiciliari. E’ stato così nuovamente arrestato Gaetano Masiello ‘Fossetto’, 61enne ritenuto elemento di spicco dell’omonimo gruppo di Largo Baracche dei Quartieri spagnoli. La notizia riportata da Il Roma. Ad ammanettarlo nuovamente gli agenti del commissariato di Montecalvario che lo hanno sorpreso insieme ad altri pregiudicati. Il tribunale di Sorveglianza ha così deciso per l’aggravamento della misura cautelare. L’uomo era ai domiciliari dal 2017 per scontare il residuo di pena derivante da una condanna a 6 anni di reclusione per droga, resistenza a pubblico ufficiale e ricettazione. Il provvedimento restrittivo è scattato quando i poliziotti, durante un controllo nella sua abitazione in vico Lungo San Matteo, lo hanno sorpreso in compagnia di altre persone tra cui il nipote Vincenzo Masiello Cucù.

Per seguire tutte le notizie collegati al nostro sito oppure vai sulla nostra pagina Facebook.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.