La Campania piange la prof. Teresa, morta durante la diretta con la scuola

La Campania piange la prof. Teresa, morta durante la diretta con la scuola
La Campania piange la prof. Teresa, morta durante la diretta con la scuola

Stava partecipando ad una riunione a distanza con i suoi colleghi, quando improvvisamente si è sentita male ed ha perso la vita. Per Teresa D’Elisa, 50enne originaria del Sannio, docente all’Istituto comprensivo “Igino Petrone” di Campobasso, non c’è stato purtroppo niente da fare. La donna, insegnante, ha accusato un malore durante una videoconferenza, morendo davanti agli occhi dei suoi colleghi.

La tragedia si è consumata nel pomeriggio di ieri. I colleghi hanno subito allertato la famiglia della professoressa ed il 118. I sanitari, però, giunti sul posto non hanno potuto fare altro che constatare il decesso della donna.

L’incontro con l’Ansa

Qualche anno fa, l’agenzia Ansa aveva incontrato la professoressa D’Elisa in occasione di un focus sull’importanza della scrittura a mano nell’ambito di un progetto organizzato dalla scuola. “Negli ultimi anni con l’utilizzo dei mezzi multimediali forse si è perso il senso dell’importanza della scrittura ed è anche cambiato il linguaggio. Abbiamo notato anche una difficoltà maggiore nella produzione del pensiero”, aveva spiegato in quell’occasione la professoressa D’Elisa.

PER RESTARE SEMPRE INFORMATO SULL’EMERGENZA CORONAVIRUS, VAI SU INTERNAPOLI.IT O VISITA LA NOSTRA PAGINA FACEBOOK