«Hanno pubblicato i nostri video intimi», la denuncia della coppia TikToker di Napoli
«Hanno pubblicato i nostri video intimi», la denuncia della coppia TikToker di Napoli

Prendeva in giro le persone che lavoravano, mentre lui percepiva il reddito di cittadinanza. Adesso, sul noto personaggio di TikTok di Napoli che spesso è finito tra le polemiche, sono venuti fuori anche dei presunti video intimi insieme alla moglie. Video che sarebbero stati diffusi in rete. La denuncia arriva proprio dallo stesso uomo che, come racconta sul proprio profilo, sarebbe stato vittima – con la moglie – di revenge porn.

La denuncia su TikTok: «Io e mia moglie vittime di revenge porn»

“Chiedo alle donne di stare vicino a mia moglie, una madre di 22 anni. Alcuni ignoti hanno pubblicato due video intimi nostri. Non è giusto, abbiamo figli e famiglie che stanno guardano questo video. Stanno facendo di tutto per distruggerci”. Queste le parole dell’uomo che denuncia una situazione simile a quella di qualche tempo fa, ma dove la protagonista era Guendalina Tavassi quando con l’allora marito denunciò la diffusione di alcuni suoi video intimi.

“Ragazzi mia moglie sta malissimo a letto, non vuole uscire – continua il tiktoker – Oggi procediamo con denunce, assistenti sociali etc…”. Il pubblico, intanto, si divide. Da una parte c’è chi crede che si tratti soltanto di un modo per ‘apparire’, poiché l’argomento di per sé è delicato e non va portato in ‘piazze pubbliche’. Dall’altra, invece, c’è chi continua a commentare in segno di supporto dopo quanto accaduto.

 

 

 

 

 

 

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.