Era imputato per una presunta truffa assicurativa ai danni della compagnia assicurativa Llloyds, per un presunto sinistro avvenuto in Napoli alla Via Santa Teresa degli Scalzi. Si tratta di Ciro Verdini, 73enne napoletano, difeso dall’avvocato Luigi Poziello del Foro di Napoli Nord. L’uomo è stato giudicato dal Tribunale di Milano; era stato rinviato a giudizio dal Giudice dell’udienza preliminare Dottoressa Anna Calabi, poi è arrivata la sentenza di assoluzione emessa dal Giudice del Tribunale di Milano, ottava sezione penale.

L’uomo era a bordo del proprio ciclomotore Piaggio Vespa, quando una Mercedes CLS250, nel ripartire dalla sosta, lo scaraventó al suolo. Il proprietario della Mercedes aveva disconosciuto il sinistro, per questo motivo la Lloyds assicurazioni aveva presentato la querela.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.