Un terribile lutto sconvolge Napoli, Martina muore al quarto mese di gravidanza: aveva 24 anni

martina palumbo

Una terribile dramma  ha sconvolto nelle ultime ore la comunità di Napoli per la tragica morte della giovane Martina Palumbo. Per la 24enne, al quarto mese di gravidanza, e per il bimbo che aveva in grembo non c’è stato nulla da fare. La notizia in queste ore ha gettato nello sconforto amici e parenti. Tantissimi i messaggi di cordoglio ed affetto lasciati sui social. A dare la notizia è stato il consigliere comunale Pino De Stasio, in un post su Facebook scrive:

“Un angelo, che ho visto nascere, è andata via, la dolcissima Martina Palumbo. In grembo aspettava un bambino ed era al quarto mese.
Non si immagina il dolore che provo io e la mia famiglia, per una giovane amica che a 24 anni non c’è più. Suo nonno Gennaro e sua nonna Titina, storici ristoratori dell’omonima trattoria a Santa Chiara, hanno per decenni portato avanti una famiglia felice con Carmine, Maria e Roberto.
Quando ti telefona una madre che ha perso la figlia, per un inspiegabile destino, ti senti raggelare il sangue e le sue lacrime al telefono come le mie gridano perché tutto questo?
Penso a Bruno, il padre, che ha perso il suo amore più grande, Martina, come farà?
Siamo tutti vittime di lutti ingiusti.
Il conforto però di una comunità che vi vuole bene e vi stringe al cuore, pieno di amore e solidarietà, non vi lascerà mai soli.
Martina saluta i nostri cari che insieme a te splendono per sempre, e tu più di tutti”.

Il post di dolore per Martina Palumbo

Tra i commenti si legge quello di Donatella che scrive: “Nooooooooooo. No. No. È un dolore terribile. Non è possibile. Martina Palumbo  L’ho vista crescere fra i banchi di scuola e poi l’ho vista al lavoro… c’è solo da disperarsi e poi dover per forza accettare ma non è giusto

Seguici Sui Nostri Canali Social

Rimani Aggiornato Sulle Notizie Di Oggi