[VIDEO]. Sembrava una famiglia napoletana normale, nascondevano carico di droga nel doppiofondo della valigia

Erano appena giunti da Atene, apparentemente una famiglia normale: padre, madre (entrambi 35enni) e figlioletto, tutti napoletani. Ma il fiuto del cane antidroga «Drigo» della Guarda di finanza ha messo in allerta i militari delle Fiamme gialle e i funzionari dell’Agenzia delle Dogane di Bari che hanno deciso di vederci chiaro. I sospetti si sono concentrati infatti sulla valigia che l’uomo portava al seguito: i tre erano appena sbarcati da un volo proveniente da Atene.

Il successivo controllo della valigia, ha consentito il rinvenimento di un doppiofondo al suo interno, contenente una confezione con circa tre chilogrammi di sostanza che dalle analisi è risultata essere eroina. La droga era praticamente «stesa» nel doppiofondo ed è riuscita a eludere i controlli aeroportuali nello scalo greco.

Bloccati papà e mamma napoletani, nascondevano 3 kg di eroina in valigia Leggi cosa è successo: https://bit.ly/2nSuKJf

Bloccati papà e mamma napoletani, nascondevano 3 kg di eroina in valigiaLeggi cosa è successo: https://bit.ly/2nSuKJf

Publiée par InterNapoli.it sur Jeudi 17 octobre 2019

La sostanza stupefacente è stata quindi sottoposta a sequestro, mentre l’uomo è stato arrestato e la moglie denunciata a piede libero. Sono in corso indagini per individuare elementi connessi al canale di approvvigionamento ed a quello di smistamento dell’eroina.