Vuole comprare 2 telefonini su Facebook, truffato da 3 napoletani

I Carabinieri della stazione di Porto Recanati, a seguito di accurate indagini, hanno deferito in stato di libertà alla competente autorità giudiziaria, per violazione artt. 110 – 640 c.p. (concorso in truffa), tre persone dimoranti nel napoletano in quanto avevano, pubblicata sul sito di annunci “marketplace di facebook”, la vendita di due telefoni cellulari.

Si facevano così versare da un cittadino di Porto Recanati, tramite accredito carta postepay, la somma di 350 euro quale acconto, non provvedendo poi alla consegna della merce e facendo perdere le loro tracce. I Carabinieri, però, attraverso le loro indagini li hanno identificati e denunciati.