22 C
Napoli
venerdì, Maggio 20, 2022
- Pubblicità -
- Pubblicità -

IL DIFFICILE MESTIERE DEL DONATORE


Spett.le associazione CRI (Croce Rossa Italiana),
sono un donatore da oltre 10 anni, e, mi sento in dovere di dover denunciare quanto accaduto sabato 23/07/06 c/o l’ASL di Giugliano in Campania (per inteso nei pressi dell’ospedale San Giuliano).

Alle ore 11.35 mi sono recato, insieme ad un’altra persona, presso la struttura che accoglie il vostro staff, e, proprio uno dei vostri “dipendenti”, ci ha accolti in malo modo, dicendoci che per le donazioni era tardi….che l’orario ultimo per le donazioni era le ore 11.30, negandoci la possibilità di aiutare persone che possono aver bisogno di sangue.

Ho invitato il vostro addetto a leggere gli orari affissi all’ingresso della struttura per le donazioni ( 08.00 – 12.00 ) ma, quasi scocciato del fatto che due persone volessoro donare il sangue, si è rifiutato di verificarli.
E’ un’indecenza, ed è inpensabile che persone del genere trattino cose tanto delicate!
Spero di cuore che avvenimenti del genere non si ripetano in giro per l’Italia, anche perchè, se così fosse, il numero dei donatori in Italia è destinato a scendere.

Ringraziandovi per l’opera svolta, sicuro di aver fatto cosa gradita, e disposto ad un confronto con i vostri addetti, vi auguro buon lavoro.
Un ex donatore.

RESTA AGGIORNATO, VISITA IL NOSTRO SITO INTERNAPOLI.IT O SEGUICI SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK.

- Pubblicità -
- Pubblicità -spot_img

Ultime Notizie

Attività eruttiva dell’Etna, scatta l’allerta gialla

Attività eruttiva dell'Etna, scatta l'allerta gialla. Dalle valutazioni emerse durante la riunione del 20 maggio 2022 con i Centri...
- Pubblicità -

Nella stessa categoria